Una festa istituita dal Consiglio della Comunità alla fine del XV secolo.

La Sagra delle Castagne ha lontanissime origini che vanno ricercate in una festa istituita dal Consiglio della Comunità alla fine del XV secolo per ricordare alcuni tragici fatti avvenuti a soriano nel 1489: il tentativo di conquista del castello Orsini da parte del signore di Vignanello Pier Paolo Nardini e la successiva sanguinosa battaglia del Fosso del Buon Incontro.

La storia e la leggenda iniziano da qui

La leggenda narra che ad accorgersi dell’avvicinarsi dei mercenari vignanellesi fosse stata una vecchietta, abitante sulla collina della Bastia e che nottetempo avesse visto agitarsi una fiaccola sulla sommità del merlo maschio del Castello. Tutto dunque era predisposto per l’appropriazione del castello anche con l’uccisione del castellano Carvajal, quando, la vecchietta del Carnaiolo, cosi era soprannominata, svegliò di corsa i Sorianesi incitandoli a fronteggiare il nemico. I Sorianesi, compresa la gravità della situazione, si diressero in parte al castello ed in parte verso la strada che conduceva a Vignanello. Qui, in un luogo che da quel giorno fu denominato Fosso del Buon Incontro, si avventarono contro il traditore ed i suoi complici e li gettarono dal merlo più alto della torre del castello. Papa Innocenzo VIII, per premiare la fedeltà dei Sorianesi, promulgò la Bolla d’oro, con la quale concesse alla popolazione i frutti ed i proventi prima spettanti alla Camera Apostolica ed autorizzò l’aggiunta, sullo stemma comunale, della parola FIDELITAS.

L’Ente Sagra delle Castagne

Presidente in carica: Antonio Tempesta

I presidenti precedenti: Maria Assunta Tarsetti, Piero Nicolamme, Leo Erasmi, Quinto Berti, Marco Perazza

La 45° edizione della Sagra delle Castagne (anno 2012) è stata dedicata a Domenico Gregori.

La 46° edizione della Sagra delle Castagne (anno 2013) è stata dedicata a Dante Terzini.

La 47° edizione della Sagra delle Castagne (anno 2014) è stata dedicata al Dott. Roberto Ciari.

La 48° edizione della Sagra delle Castagne (anno 2015) è dedicata ad Augusto Barzellotti.

La 49° edizione della Sagra delle Castagne (anno 2016) è dedicata ad Andrea Castellani.

L’Ente Sagra delle Castagne ed il Comune di Soriano nel Cimino sono gemellati con il Comune di San Zeno di Montagna (Verona).

Napolitano premia la Sagra delle castagne di Soriano

Nel 2013, l’ente sagra delle castagne di Soriano nel Cimino ha ricevuto la medaglia che il capo dello Stato, Giorgio Napolitano, destina come suo premio di rappresentanza a chi con impegno e duro lavoro contribuisce a rendere sempre più prestigioso lo Stato italiano.

Il riconoscimento viene assegnato a tutte quelle personalità che si distinguono in modo particolare nei campi della cultura, dell’arte e dello spettacolo.

Le medaglie hanno su un lato l’incisione del simbolo della Repubblica, un ramoscello di ulivo e uno di quercia e sull’altro la scultura dei Dioscuri presente in piazza del Quirinale. Sono accompagnate da un nastro di seta con i colori nazionali bordato da una banda di colore viola. Il premio del Capo dello Stato, come è facile intuire, riempie di orgoglio tutti i cittadini sorianesi ed è arrivato proprio nel momento giusto.

Ente Sagra delle Castagne

c/o Pro Loco di Soriano nel Cimino
Piazza Umberto I 01038 - Soriano nel Cimino (VT)
P.IVA: 01553570563
Tel. 0761.74.60.01 - info@sagradellecastagne.com

Ufficio Turistico Comunale
+39 0761 74 88 71

Presidente Ente Sagra
Antonio Tempesta 366.2899392

Biglietteria Online

E' possibile acquistare i biglietti per gli spettacoli.

Orari biglietteria

  • Venerdì 22 Settembre: 17,00/19,00
  • Sabato 23  Settembre: 10,00/12,30 -17,00/19,00
  • Domenica 24 Settembre: 10,00/12,30 -17,00/19,00
  • Lunedì 25 Settembre chiusa
  • da Martedì 26 a Venerdì 29 Settembre:17,00/19,00
  • Sabato 30 Settembre: 10,00/12,30 -17,00/19,00
  • Domenica 1 Ottobre: 10,00/12,30 - Biglietteria presso campo Giannotti
    Riapertura presso la Pro Loco a fine Palio
  • Lunedì 2 Ottobre chiuso
  • da Martedì 3 a Venerdì 6 Ottobre:17,00/19,00
  • Sabato 7 Ottobre: 10,00/12,30 - 17,00/19,00
  • Domenica 8 Ottobre: 10,00/12,30

 

Un contributo per la ricostruzione e la rinascita di Amatrice

Solidale con la città di Amatrice e con il suo sindaco Sergio Pirozzi, legato a Soriano da un passato sportivo vincente, l'Ente Sagra donerà 2 Euro* per ogni biglietto venduto durante la 49° Edizione 2016.

* A questo proposito tutti i biglietti subiranno una maggiorazione di 1 Euro.

Aree di sosta
(camper e auto)

Parcheggio Papaqua
Coordinate: 42.41952,12.232729

Parcheggio Casalaccio
(1^ domenica di Ottobre)
Coordinate: 42.42186, 12.23679

Località Campo Giannotti
(2^ domenica di Ottobre)
Coordinate: 42.424599, 12.248031

Angolo di Prato (Viale Ernesto Monaci)
Coordinate: 42.422455,12.239185

Via Settimio David
Coordinate: 42.420399,12.239896

Località Sanguetta – Zona Industriale
Coordinate: 42.46126, 12.24735

Tutte le aree non sono attrezzate.

Sagra delle Castagne Manifestazione Storico Rievocativa

PRIMO E SECONDO FINE SETTIMANA DI OTTOBRE SORIANO NEL CIMINO - VITERBO

Pin It on Pinterest

CONDIVIDI

Condividi con i tuoi amici!